Sogno di una notte d'estate. Shakespeare in scena

Sogno di una notte d'estate. Shakespeare in scena

Formato braille

Questa che presentiamo non è una semplice, seppure magistrale, traduzione di "Sogno di una notte d'estate", è molto di più. È la voce che un poeta ha saputo dare ai personaggi, ascoltandoli, immaginandoli e vedendoli in scena. È la traduzioni nata per la scena, che è il suo luogo naturale. È una traduzione viva o, come dice Patrizia Cavalli, sono diversi tipi di ginnastica verbale, posture fisico-linguistiche, ora ritmiche, ora acustiche, che non si limitano a traghettare le parole da una lingua all'altra ma ricreano la scena shakespeariana attraverso l'intimazione della rima, come avviene nel "Sogno di una notte d'estate", che tiene gl'innamorati nel loro teatrino d'amore. Così la traduzione compie la sua vicenda, fedele alla scena, alla voce, a se stessa.

 

NB: L'immagine del prodotto è puramente illustrativa e si riferisce all'edizione originale dell'opera e non al testo in formato braille.

Sogno di una notte d'estate. Shakespeare in scena

€ 18,00Prezzo
  • N. fascicoli braille

    2

  • Tipologia di stampa

    Braille

  • Autore

    PatriziaCavalli

  • Editore

    Nottetempo